Proprietà e benefici Vitamina K

Proprietà e benefici Vitamina K: La vitamina K è considerata una vitamina liposolubile che è presente nell’intestino del corpo umano. Il ruolo più importante della vitamina K è quello di tenere sotto controllo la coagulazione del sangue, prevenendo la perdita di sangue durante una ferita. La vitamina K aiuta ad assorbire il calcio dal cibo, che a sua volta, aiuta nella formazione e nel mantenimento di ossa sane.


La vitamina K garantisce la salute delle ossa. BLOCCA la Formazione di osteoclasti “cellule ossee” che prendono i minerali dalle ossa (un Processo chiamato demineralizzazione). La Formazione di osteoclasti, se non adeguatamente controllata, può lasciare le nostre ossa troppo impoverite dei loro minerali.

Vitamina k

L’accumulo di calcio all’interno dei tessuti, o più comunemente calcificazione, può diventare un problema grave che può portare a malattie cardiovascolari serie. La vitamina K aiuta a prevenire la calcificazione, contribuendo al processo chiamato carbossilazione. Senza un adeguato approvvigionamento di vitamina K, il corpo è a maggiore rischio di aterosclerosi, malattie cardiovascolari e ictus.

Sebbene non è stato dimostrato che la vitamina K possa essere un antiossidante come per esempio la vitamina C e la vitamina E, le forme base della vitamina K, Fillochinone e Menachinone hanno dimostrato di proteggere le cellule dallo stress ossidativo.

Adeguati livelli di vitamina K hanno dimostrato di ridurre significativamente il rilascio di “glicoproteina interleuchina-6“, un marker di infiammazione nel corpo. Dunque la vitamina K è in grado di avere una funzione antiinfiammatoria nel corpo.

Dopo un trattamento prolungato di antibiotici per via orale si potrebbe avere un ostruzione delle vie biliari, malattia celiaca, enterite regionale e colite ulcerosa dovuta a carenza di vitamina K.

Come possiamo vedere ogni vitamina nel nostro corpo aiuta un altra vitamina a funzionare correttamente. Una vitamina aiuta un minerale (Come in questo caso il “calcio”) ed un minerale aiuta una vitamina. Esiste un grandissimo equilibrio che regola il corpo umano ed ogni giorno si fanno scoperte sensazionali.

Quali sono i sintomi di carenza di vitamina K?

I sintomi di carenza di vitamina K includono sanguinamento eccessivo, pesanti sanguinamenti mestruali, sanguinamento delle gengive, sanguinamento nel tratto digestivo, sangue dal naso, facilità a sviluppare subito lividi, problema con la calcificazione dei vasi sanguigni e delle valvole cardiache, indebolimento delle ossa e fratture ossee.

Dove trovo la vitamina K ?

Per una tabella completa di cibi ricchissimi di Vitamina k vi consiglio di dare uno sguardo a questa pagina.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>