Proprietà e benefici funghi

Proprietà e benefici funghi: I meravigliosi funghi contengono alcune delle medicine naturali più potenti esistenti sul pianeta. Si suppone che esistano più di 150 mila specie di funghi differenti e la scienza è a conoscenza solamente di un ridicolo 10%. Al giorno d’oggi sono circa un centinaio le specie di funghi che sembrano avere ripercussioni ottime sul nostro organismo potenziando in maniera disumana il sistema immunitario allo studio di numerosi scienziati sparsi per il mondo. I funghi d’altro canto però assorbono e concentrano tutto quello che è buono è cattivo.

I funghi assorbono un elevata quantità di metalli pesanti, inquinanti dell’aria e dell’acqua. L’uomo però è strettamente legato al famoso “regno dei funghi” perchè sembra proprio che condividiamo gli stessi agenti patogeni come virus e batteri. Contro i batteri, i funghi hanno sviluppato forti antibiotici molto efficaci per noi esseri umani. La penicillina, la streptomicina, la tetraciclina provengono tutti da estratti fungini. Fenomenale vero?

benefici funghi

Per esempio la penicillina è un estratto dei funghi Penicillium notatum e Penicillium chrysogenum. Le ricerche sugli estratti iniziarono con la scoperta casuale della penicillina nel 1928 da parte di Alexander Fleming.

Alexander Fleming

Qui di seguito voglio evidenziare alcuni benefici provenienti dal consumo dei comuni funghi champignon che troviamo al supermercato.

1) Aiutano a far perdere peso: Secondo alcune ricerche i funghi champignon aiutano a far perdere peso. Lo studio ha coinvolto persone che consumavano funghi al posto della carne per circa 1 anno. E bene ricordare che i funghi contengono una discreta percentuale di proteine.

2) Ricchi di vitamina D: I funghi sono uno dei pochi alimenti in natura che contengono un alta percentuale di vitamina D paragonabile “quasi” all’assunzione di un integratore. La vitamina D presente all’interno dei funghi aiuta a ottimizzare il metabolismo del calcio, aiuta a ottimizzare il metabolismo del fosforo, aiuta a prevenire il diabete di tipo 2, l’insulino-resistenza, l’ipertensione, l’infarto, l’insufficienza cardiaca congestizia, e l’ictus.

3) Aumentano la risposta del sistema immunitario: I funghi sembrano essere in grado grazie alle loro vitamine, alle loro proteine, e ai loro “composti” di dare una spinta “seria” al nostro sistema immunitario, facendolo irrobustire.

Funghi

Anche se i funghi che troviamo al supermercato sono sicuri al 100% molti italiani che “vanno a funghi nei boschi” finiscono per mangiare quelli velenosi. Se state pensando di trattare qualche persona speciale nella vostra vita con un piatto a base di funghi selvatici è meglio, che lasciate perdere. Alcuni funghi “selvatici” contengono amatossine LETALI.

Come agiscono le amatossine sul nostro organismo? Quali sono i sintomi di un avvelenamento da funghi? 

1) Si assiste ad un periodo di latenza dalle 6 alle 24 ore dopo l’ingestione, in cui le tossine distruggono attivamente i reni e il fegato della persona senza che quest’ultima se ne accorga.
2) Dopo circa 24 ore si assiste a vomito violento, diarrea, e forti crampi addominali.
3) Arrivare il prima possibile al pronto soccorso può salvarci la vita.

Conclusioni finali: I funghi che generalmente troviamo ai supermercati sono del tutto sicuri perchè cresciuti in sicurezza e in ambienti protetti. Lasciamo alla scienza come ha fatto nel corso degli ultimi anni le scoperte sui nuovi funghi affinché trovino gli “estratti” benefici che possono aiutare ogni persona di questo mondo. Io generalmente consumo funghi “bianchi” champignon. Adoro mangiarli perchè hanno un sapore irresistibile e molto intenso e tutte le volte che ne mangio, mi sento particolarmente in forma.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*