Proprietà e benefici Latte di Mandorla

Proprietà e benefici Latte di Mandorla: Il latte di mandorla è una bevanda dal sapore dolce e gradevole che si ottiene a partire dai semi di mandorlo. Le sue caratteristiche sono conosciute sin dall’antichità: nello specifico, in Italia veniva già preparato dai monaci siciliani nel Medioevo e ancora oggi è molto radicato nelle tradizioni culinarie, soprattutto del Meridione. Non si tratta propriamente di un latte, come suggerirebbe il nome, ma viene chiamato così dato il suo colore biancastro e per la sua consistenza che ricorda vagamente quella del più comune latte vaccino.

Il sapore invece ricorda ovviamente quello tipico della mandorla, facendo risultare la bevanda deliziosa da bere direttamente al bicchiere oppure ottima da utilizzare nella preparazione di piatti dolci e non dal sapore sfizioso e inconsueto.

Proprietà latte di mandorla

Per quanto riguarda i piatti salati invece, un ottimo uso è quello di utilizzare il latte di mandorla al posto del latte vaccino durante la preparazione del purè di patate: otterrete così un prodotto molto simile, ma con una nota di sapore diversa dal solito. In commercio esistono anche versioni aromatizzate ad esempio al cioccolato o alla vaniglia, particolarmente gradite dai bambini. Come avviene la produzione del latte di mandorla? Il processo è davvero molto semplice e potete replicarlo comodamente anche a casa vostra usando una parte di mandorle e tre di acqua. Il primo passo è quello di mettere in ammollo le mandorle per una notte, poi basterà passare le mandorle e l’acqua nel frullatore finché non si otterrà il caratteristico liquido bianco.

Dovrete infine aggiungere pochissimo sale, dolcificare con zucchero o miele e filtrare il liquido dai residui di mandorla in sospensione. Una tecnica per riutilizzare questi residui, che andrebbero altrimenti persi, è quella di servirsene per realizzare uno scrub da applicare sul viso; l’effetto anti-età è assicurato. Vediamo ora quali sono i principali benefici di cui si può godere bevendo un bicchiere al giorno circa di latte di mandorle. Nonostante gli effetti positivi, ricordate che anche questa bevanda ha delle controindicazioni ed è bene non superare la dose appena menzionata per evitare fenomeni di intolleranza; inoltre le mandorle sono sconsigliate a chi sta trattando un’infezione da herpes.

Latte di mandorla

1) Niente lattosio: Il latte di mandorla non contiene lattosio, glutine e inoltre è povero di colesterolo. E non finisce qui: possiede anche un ricco bagaglio di minerali essenziali come calcio e potassio e antiossidanti.

2) Ricco di vitamina E: Il suo importante contenuto di vitamina E, dalle caratteristiche antiossidanti, lo rende un ottimo rimedio naturale per contrastare l’invecchiamento, nonché per la prevenzione delle forme tumorali.

3) Poche calorie: Per le persone che seguono una dieta dimagrante, può essere una bevanda utile: consideriamo che un bicchiere di latte di mandorla arriva a malapena a 40 calorie, mentre un bicchiere di latte vaccino sfora le 140. Inoltre, è quasi una scelta obbligata se si è intolleranti al lattosio.

4) Ricco di fibre: Grazie al suo contenuto elevato di fibre naturali il latte di mandorla può essere un grande aiuto per chi soffre di stitichezza o irregolarità intestinale, mantenendo pulito il tratto digestivo; le fibre inoltre contribuiscono a controllare il livello degli zuccheri e del colesterolo e proteggono le pareti intestinali.

5) Facile da digerire: Il latte di mandorla è molto facile da digerire ed è indicato anche per chi sta soffrendo di diarrea e vomito, dato il suo alto apporto di potassio (questo tipo di disturbi ne causa un abbassamento del livello).

6) Ricco di lipidi: La bevanda fornisce inoltre un buon contenuto di lipidi di buona qualità e utili al nostro organismo, come l’acido oleico in quantità simili a quelle dell’olio di oliva. L’acido oleico appartiene alla categoria dei grassi insaturi, cioè quelli di qualità migliore e più nutrienti.

7) Ricco di vitamina B12: Il latte di mandorla contiene abbondanti quantità di vitamina B2, che svolge una funzione idratante per la nostra pelle e inoltre rafforza il materiale che compone le nostre unghie.

8) Idratante e rigenerante: Anche a livello cosmetico il latte di mandorla ha delle interessanti proprietà: essendo un prodotto idratante e rigenerante, lo si può utilizzare per impacchi da applicare sulla pelle detergendola e rendendola molto morbida.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*