Proprietà e benefici Farro

Proprietà e benefici Farro: Il farro è uno dei tipi migliori di frumento. Utilizzato per l’alimentazione dell’uomo nelle aree mediterranee già in tempi molti remoti (addirittura nel Neolitico), con il passare dei secoli la sua popolarità ha iniziato a calare progressivamente per poi essere sostituito dal grano duro e dal grano tenero, oggi decisamente più diffusi. Tuttavia, negli ultimi anni è in corso una rivalutazione di questo cereale, sulla base delle sue qualità nutritive e con una coltivazione basata sui criteri dell’agricoltura biologica.

Il farro infatti, per quanto riguarda il bagaglio nutrizionale è sensibilmente migliore rispetto a quello degli altri cereali; inoltre si tratta di un cereale che ben si presta alle coltivazioni sostenibili, poiché la pianta si adatta bene ai terreni aridi o poveri, con condizioni climatiche anche proibitive e non richiede grossi trattamenti con fertilizzanti e diserbanti chimici, potenzialmente tossici.

Proprietà farro

Proprio per questi motivi è stato rivalutato come uno di quegli alimenti che potranno sfamare facilmente la popolazione mondiale in un futuro non troppo lontano, senza danneggiare l’ambiente. Il farro è distinguibile fondamentalmente in tre categorie, ovvero specie diverse del genere Triticum. Il monococco o farro piccolo è quello di origine più antica ma oggi viene coltivato poco dato che è molto delicato e la resa è più bassa; il farro medio (dicocco) è più diffuso e viene ampiamente coltivato in Italia, dato che ha una resa maggiore e una buona resistenza ai climi temperati. Infine, il farro grande (spelta) che è ancora più redditizio del farro medio ma in compenso mal sopporta i climi freddi. In definitiva riassunti:

1) Farro monococco o farro piccolo.
2) Farro dicocco o farro medio.
3) Farro spelta o farro grande.

A prescindere dal tipo di farro, dopo la trebbiatura vengono effettuate delle lavorazioni che mettono a disposizione al consumatore finale una serie di prodotti diversi. Principalmente al supermercato possiamo trovare il farro perlato e farro decorticato: quello perlato è stato privato della crusca e del germe, mentre in quello decorticato si rimuove la pellicina che protegge il chicco; di fatto è un tipo integrale di farro.

FarroIl farro è in grado di apportare al nostro organismo una grande varietà di benefici vari che ora analizzeremo in dettaglio. Tuttavia è bene prestare attenzione, soprattutto quando a mangiarlo sono bambini: essendo un alimento ricco di glutine, è meglio somministrarlo prima in piccole quantità per verificare che non compaiano intolleranze. In alcuni casi inoltre il consumo di farro può provocare la comparsa di diarrea.

1) Ricco di vitamine e minerali: E’ molto ricco di sostanze nutritive come il potassio, utile al buon funzionamento delle cellule, i sali minerali come magnesio e fosforo e le vitamine dei gruppi A e B. Questi nutrienti sono contenuti in quantità sensibilmente maggiori rispetto ad altri tipi di cereali. (Leggere anche la pagina dedicata alle vitamine e ai minerali).

2) Pane per diabetici: Il farro è ottimo per le persone che soffrono di diabete: rispetto ad altri alimenti come il riso e il pane classico bianco, tende in misura minore ad aumentare la glicemia. Il soggetto diabetico che debba evitare la pasta, può comodamente sostituirla con un buon piatto di farro che si può preparare e condire in modo molto simile. (In ogni caso, è obbligatoria la consultazione con il proprio medico curante).

3) Ricco di fibre: Il Farro essendo ricchissimo in fibre, viene generalmente consigliato alle persone che soffrono di stitichezza per le sue proprietà lassative. Un ottima zuppa zi farro è proprio quello che ci vuole nei casi estremi, risultato garantito. (Vieni a scoprire cosa sono le fibre).

4) Potere saziante: Trattandosi di un cereale con basso indice glicemico e molte fibre rendono il farro un alimento dal grande potere saziante. Inoltre l’apporto calorico è sensibilmente più basso rispetto a quello di altri cereali; proprio per questi motivi il farro è un ottimo alimento da inserire nella vostra dieta dimagrante, senza tuttavia esagerare.

5) Facilmente digeribile: Il farro è un alimento facilmente digeribile e grazie alle sostanze in esso contenute può aiutarvi a ridurre il livello di colesterolo nel sangue.

Avvertenze: Il farro, essendo un alimento sano e praticamente biologico, è anche un valido alimento da somministrare a bambini e anziani. Tuttavia, è bene verificare l’assenza di intolleranze al glutine per evitare reazioni allergiche. Il farro come altri “cereali” è praticamente ricco di glutine e le intolleranze al glutine al giorno d’oggi prendono sempre più piede e possono comportare variati disturbi tra cui quello dell’intestino irritabile e gastrite nei casi severi.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*