Proprietà e benefici Sesamo nero

Proprietà e benefici Sesamo nero: Il seme di sesamo nero si differenzia dal sesamo bianco per le sue molteplici proprietà salutari e le sue ottime qualità anti-invecchiamento. E’ stato utilizzato per secoli nella cucina asiatica. La cucina asiatica ogni anno riscuote successo grazie agli alimenti come il sesamo nero che andrebbe consumato più spesso anche da noi occidentali.

Ma quali sono veramente i poteri anti-invecchiamento del sesamo nero? Secondo la medicina tradizionale cinese il sesamo nero, è capace di riequilibrare l’organismo intero, diminuendo sintomi come il ronzio alle orecchie, la visione offuscata e addirittura i capelli bianchi. Molti asiatici consumano semi di sesamo nero su base regolare nella speranza di ritardare o addirittura invertire i processi legati all’invecchiamento.

Proprietà sesamo nero

I semi di sesamo nero si differenziano dai semi di sesamo bianco per il colore nero è per il fatto che ha molte più vitamine e minerali. Ancora oggi i semi di sesamo nero generalmente sono considerati un simbolo di immortalità e profondamente legati ai culti sacri in moltissimi paesi asiatici. Si possono consumare freschi mescolati nello yogurt o sopratutto nel famoso kefir aumentando a ques’ultimo il potere nutritivo. E’ possibile prima di consumarli, lasciarli una notte intera in una ciotolina piena di acqua, questo li renderà al mattino più morbidi e più facilmente digeribili. Qui di seguito vogli elencarvi alcune proprietà reali dei semi di sesamo nero:

Sesamo nero

1) Semi di sesamo nero e anti-invecchiamento: I semi di sesamo nero sono ricchi di vitamine del gruppo B e del minerale ferro. La carenza di determinate vitamine del gruppo B e del ferro, possono portare alla ingrigimento precoce dei capelli, scarsa memoria e perdita di udito.

2) Semi di sesamo nero per ossa e pelle sana: I semi di sesamo nero risultano abbondanti in minerali come il calcio e lo zinco e possono mantenere all’interno del corpo ossa forti, denti forti e aiutare a scongiurare l’osteoporosi. I semi forniscono un’altissima quantità di vitamina E che è necessaria per il mantenimento di una pelle sana e luminosa.

3) Semi di sesamo nero e salute cardiovascolare: I semi di sesamo nero sono ricchi di sostanze note come sesamin e sesamolin, che possono contribuire a ridurre i livelli di colesterolo cattivo LDL all’interno del nostro organismo. Sono ricchi di un potente minerale noto come magnesio che contribuisce a ridurre la pressione sanguigna e a migliorare l’elasticità dei vasi sanguigni.

4) Semi di sesamo nero e prevenzione cancro: La sostanza presente nei semi di sesamo nero soprannominata “Sesamin” secondo alcune ricerche scientifiche, è in grado di proteggere il fegato contro i danni provocati dai temuti radicali liberi nel corpo. Dal momento che il fegato è un organo che gioca un ruolo fondamentale nel processo di disintossicazione del corpo, è in grado di lottare nella prevenzione di alcune malattie compreso il cancro. Contengono altresì sostanze note come lignani (antiossidanti) e fitosteroli (sostanze fitochimiche), che possono a loro volta aiutare a prevenire lo sviluppo di vari tipi di cancro, come il cancro del colon.

5) Semi di sesamo nero ricchi di fibre: I piccoli semini di sesamo nero, sono ricchi di fibre. L’olio che si trova all’interno del seme può aiutare a lubrificare l’intestino, mentre la fibra nel seme, fornisce la massa necessaria per evitare problemi di costipazione.

6) Semi di sesamo nero ricco di vitamine, minerali e proteine: Molte ricerche scientifiche confermano di fatto che nei semi di sesamo nero esiste un altissima concentrazione di nutrienti tra cui proteine, grassi insaturi, vitamine del gruppo B, rame, magnesio, ferro, zinco, calcio e lignani.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*