Esempio Alimentazione Sana ed Equilibrata

Esempio Alimentazione sana ed Equilibrata: L’alimentazione è sicuramente la componente principale della nostra salute ed è imprescindibile prendersene cura, se si desidera vivere bene ed avere molta energia durante tutto l’arco della giornata. Una buona alimentazione, sia essa onnivora o vegetariana, tiene conto sia dei macronutrienti (carboidrati, grassi e proteine), sia dei micronutrienti, offrendoli in una giusta proporzione. Un’alimentazione corretta prevede alimenti di origine vegetale ed animale ma non di certo un’alimentazione “vegana” che solo i “figli di papà” possono permettersi.

Recentemente ho scritto i 10 motivi per non essere vegani. Potete prenderla come volete, è servita. Sempre più spesso si sente parlare che un’alimentazione (corretta) è basata esclusivamente su vegetali come per esempio frutta e verdura. Aiuta a vivere di più e a lottare e prevenire numerose malattie. Se questa era la regola, persone che hanno 100 anni e che facilmente hanno superato questa età come fanno a vivere con carne di origine animale ogni giorno della loro vita? Conosco persone che mangiano “carne di maiale”, “carne di pollo”, “uova”, “formaggio” e grassi ogni giorno. La loro salute sia fisica che mentale fa invidia a qualsiasi “insalata snella ed in forma” a qualsiasi “pillola miracolosa” del mercato.

Alimentazione sana ed equilibrata

Tutti ci crediamo personal trainer e tutti veniamo presi come da un onda che ci investe e ci lascia a terra. Le nostre idee e i nostri pensieri non sono più validi non sono più unici perchè una “collettività” intera di “pensieri” è diventata la nostra nuova dimora. Evitiamo di ragionare con la nostra intelligenza e ci lasciamo andare nel mare delle “ipotetiche” diete del mercato. Un’alimentazione sana ed equilibrata in realtà è un’alimentazione non solo basata su frutta, verdura, carne, miele, uova etc. Essa, è anche basata sulla quantità degli alimenti ingeriti.

Più mangiamo, più stiamo male, meno mangiamo rispettando la regola dei macro e micro nutrienti più stiamo bene. Non è difficile da capire e non è difficile da mettere in pratica.

Qui di seguito conosciamo insieme i pilastri che fanno del nostro organismo “la macchina perfetta” che ci fa rimanere in piedi sia fisicamente che mentalmente:

1) Carboidrati: Essi, sono la fonte di energia primaria del nostro corpo e sono indispensabili per sentirsi pieni di energia ed essere in grado di operare in maniera efficiente; fonti di carboidrati comuni sono: la pasta, il pane, il riso e le patate (la lista è molto lunga e la varietà è importantissima).

2) Grassi: Essi, sono le nostre riserve di energia e l’alimento principale del nostro cervello. (Se il cervello non invecchia e viene nutrito di grassi questo la dice lunga su molte cose). Siamo abituati a fare differenza tra grassi sani e grassi non sani. Quelli sani si trovano soprattutto nella frutta secca e nel pesce. Da non dimenticare però che alcuni grassi provenienti da fonti animali come per esempio le “uova” il rosso per farne un esempio sono utilissimi al nostro cervello e al nostro corpo.

3) Proteine: sono i “mattoni” che compongono il nostro corpo e svolgono le funzioni di riparazione e costruzione del tessuto muscolare; si trovano in molti alimenti, come nelle uova e nei cereali.

Alimentazione sana e corretta

4) Micronutrienti: Tuttavia, la parte più importante da curare, per avere un’alimentazione sana, è quella dei micronutrienti. I micronutrienti non contengono calorie, a differenza dei macronutrienti. Tra questi abbiamo i sali minerali, le vitamine e gli antiossidanti. Sono tutti e tre estremamente importanti, poiché aiutano la prevenzione di malattie e il controllo dell’efficienza degli organi interni, come il fegato e i reni. I micronutrienti si trovano, principalmente, in frutta e verdura, che dovrebbero essere consumati giornalmente. (Non fraintendetemi quando qui sopra punto il dito contro i “vegani” frutta e verdura in un alimentazione sana ed equilibrata sono i pilastri della nostra salute quotidiana).




Però c’è un però. Mangiando tanta frutta e verdura si corre il rischio di ingerire grandissime quantità di pesticidi di “differenti tipi”. Questa purtroppo è realtà. Se frutta e verdura non sono biologici se la loro “provenienza” è dubbia, allora qualsiasi alimentazione che seguiamo può essere “sbagliata” per via di “fattori” esterni che sfuggono al nostro controllo. Vediamo ora alcuni benefici derivanti da un’alimentazione sana ed equilibrata.

1) Una dieta corretta aiuta a mantenere una buona salute mentale: L’impatto più grande di mangiare bene si ha sulla nostra mente. Infatti, molti studi hanno dimostrato che nutrirsi correttamente è fondamentale per prevenire malattie neuronali, come la sindrome di Alzheimer. Inoltre, un’alimentazione corretta favorisce il buon umore e riduce lo stress, donando una piacevolissima sensazione di leggerezza mentale. Carne di tacchino, carne di pollo, minestre, yogurt magri, formaggi freschi, uova, frutta e verdura, frutta secca e semi, pasta, pesce, riso, carne di agnello, carne di manzo etc. Tutti questi “alimenti” contengono sia macro che micronutrienti.

2) Mangiare sano favorisce la memoria e ci dona la forza: Mangiare equilibrato equivale a mangiare di tutto nelle giuste dosi per far si che il nostro organismo non incorra in qualche carenza che sia di micro o macronutrienti. Il nostro organismo non deve “soffrire” la fame. Sempre più spesso si pubblicizza il fatto che dobbiamo ancora avere “fame” per stare bene ed in salute. Questa regola va bene per chi la scritta e non rispecchia la realtà dei fatti. Personalmente sto bene solo dopo che mangio differenti tipi di alimenti.

3) La pelle ringiovanisce mangiando sano: Il segreto per una pelle liscia, giovane e morbida si trova nelle vitamine A, C ed E. Nonostante gli antiossidanti che si trova in frutta e verdura quello che aiuta ad avere una pelle “giovane” è anche una giusta quantità di grasso e proteine. Il segreto per vivere a lungo sembra essere quello di mantenere una dieta equilibrata durante tutto il corso della propria vita.

2000 calorie al giorno è la regola per tutti? Assolutamente no. E’ una stima, una statistica “standard” che non fa differenza tra le differenti masse e costituzioni di differenti persone. Come per l’RDA “Recommended Daily Allowance” Razione giornaliera raccomandata. Viene usata spesso per indicare le vitamine e i minerali “minimi” raccomandati ogni giorno per non andare in contro a carenze. Qui di seguito alcuni esempi di un’alimentazione sana e corretta senza parlare di “problemisingolari che possono avere alcune persone verso determinati alimenti esempio, allergia alle uova, allergia al pesce, allergia alla frutta secca e ai frutti di mare, celiachia etc. (In questi casi è obbligatoria la consultazione con il proprio medico curante e la consultazione incrociata con un dietologo professionista). Gli esempi descritti qui di seguito sono basati sulla mia esperienza personale.

A) Esempio di una colazione sana ed equilibrata? Ho scritto alcuni giorni fa un esempio di una colazione energetica sana ed equilibrata che ha funzionato perfettamente su di me, ma che non garantisco che possa funzionare anche su di te. (Integratore al mattino di vitamine e minerali).
B) Esempio di un pranzo sano ed equilibrato? Spaghetti con tonno aglio olio extravergine di olivia e peperoncino. (Un frutto a scelta lontano dal pranzo circa 1 ora dopo). (Integratore di vitamina C).
C) Esempio di uno spuntino pomeridiano equilibrato? Yogurt magro con biscotti o in alternativa una banana e una fetta di pane con nutella.
D) Esempio di una cena sana ed equilibrata? Petto di pollo alla brace, sottile linea di olio extra vergine di oliva pomodorini pachino ed insalata romana.
E) Esempio prima di coricarsi: Tisana calda e biscotti senza cioccolato o in alternativa una tazza di latte tiepida.

Conclusioni: L’acqua non deve mai mancare in un’alimentazione sana ed equilibrata e gli alcolici andrebbero banditi come le brutte abitudini di fumare. Fare attività fisica aiuta ma moderata-lieve e non intensa. Camminare per 10 km al giorno o 5 km al giorno è più che sufficiente per mantenersi fisicamente attivi ed informa. Seguendo i miei esempi di alimentazione sana ed equilibrata difficilmente si andrà in contro a carenze.